Attività INAF-OATs per le scuole e il pubblico


 

     

Calendario attività e visite 2016

 
 

Tutte le informazioni sulle attività per scuole e pubblico, e il calendario delle visite, sono disponibili alla pagina info e prenotazioni. Prenotazioni online oppure telefonando alla segreteria dell'OATs allo 040.3199241.

Vi aspettiamo!

 

 

 

Specola Margherita Hack

La specola Margherita Hack è aperta alle visite del pubblico e delle scuole. Essa dispone di una cupola di nove metri di diametro che ospita un moderno riflettore da 60cm di diametro, accompagnato da due rifrattori per l'osservazione del Sole. Questi telescopi offrono ai visitatori l’emozione dell’osservazione guidata di una grande varietà di corpi e fenomeni celesti, sotto la guida di un astronomo. Al piano terreno è allestita la mostra storica che raccoglie testi, strumenti e notizie sull'attività scientifica degli astronomi triestini e giuliani.

 

Le Stelle Vanno a Scuola

Attività per studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, da svolgere dalla propria scuola via internet con i telescopi a controllo remoto della nostra Stazione Osservativa di Basovizza. Le osservazioni sono condotte in aula sotto la supervisione di un insegnante mentre un astronomo, presente in cupola e collegato via audio con la scuola, guida le osservazioni e fornisce supporto scientifico.

 

 
Esploracosmo

Esploracosmo è il laboratorio interattivo della Stazione Osservativa di Basovizza dell’INAF-OATs. Esploracosmo è collegato con i telescopi del progetto Le Stelle Vanno a Scuola (SVAS) e permette inoltre di accedere ai dati professionali dell'Osservatorio Virtuale, con software appositamente sviluppato per le scuole nell’ambito del progetto europeo "EuroVO for education". Attività per studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

 
 
Olimpiadi di Astronomia

Per studenti delle scuole italiane dai 13 ai 17 anni. Il pretesto della competizione come occasione di incontro con i ricercatori e di confronto con altri ragazzi, la possibilità di coltivare l’interesse e la passione per l’astronomia e uno scenario scientifico di ampio respiro, nell'assoluto rispetto delle loro qualità morali e cognitive.